VIAGGIO SPIRITUALE: di Tommaso Nuovo

Pensieri del giorno: Giugno 2014

PENSIERO DEL GIORNO Lunedì 16 giugno 2014

 

Se tutti gli angeli e tutti i geni del mondo avessero studiato ciò che veramente ti è utile in questa o quella situazione, in questo o quel dolore, in questa tentazione o perdita dolorosa, essi non avrebbero trovato ciò che sarebbe stato più adatto per te di ciò che ti ha colpito. Così la Divina Provvidenza di Dio ha pensato fin dall'inizio di darti questa croce quale prezioso regalo proveniente dal suo cuore. Prima di darla a te, Egli l'ha meditata con il suo occhio onnisciente, l'ha pensata con la sua divina intelligenza, l'ha esaminata con la sua saggia giustizia, l'ha riscaldata con la sua misericordia amorosa. Egli l'ha pesata con le sue due mani, affinché non sia troppo grande di un millimetro né troppo pesante di un milligrammo. Poi l'ha benedetta col suo santo nome, unta con la sua grazia, riempita con la sua consolazione e ancora una volta ha guardato te e il tuo coraggio. Essa viene a te addirittura dal cielo come un richiamo di Dio e come regalo del suo amore misericordioso, affinché tu diventi completamente te stesso e trovi in Dio la sua pienezza 

(San Francesco di Sales, Dottore della Chiesa)

 

 

PENSIERI DEL GIORNO:  domenica 15 giugno2014

San Girolamo dice : " Ignorare le Scritture significa ignorare di Cristo. (Dal «Prologo al commento del Profeta Isaia» Nn. 1. 2; CCL 73, 1-3). E io aggiungo che ignorare Cristo porta all'ignoranza di Dio.

 

 

                                   

                                                      TOMMASO NUOVO