VIAGGIO SPIRITUALE di Tommaso Nuovo

I santi di Tommaso Nuovo

Vergini del Carmelo

 

di Compiègne 

 

martiri

 

 

 

Sono le sedici Carmelitane Scalze del monastero dell'Incarnazione di Compiègne (Francia). Appena la rivoluzione francese degenerò nel terrore, si offrirono a Dio come vittime di espiazione per impetrare pace alla Chiesa e al loro Paese. Arrestate e incatenate il 24 giugno 1794, ebbero la forza di comunicare anche agli altri la loro gioia e la loro fede. Condannate a morte per la loro fedeltà alla Chiesa e alla vita consacrata e per la loro devozione verso i sacri Cuori di Gesù e Maria, furono ghigliottinate a Parigi il 17 luglio 1794, mentre cantavano inni e dopo aver rinnovato i voti nelle mani della priora, Teresa di Sant'Agostino. Furono beatificate da San Pio X il 13 maggio 1906. ( Continua)

Omaggio devoto alle Vergini del Carmelo di Compiègne, martiri  della "madre" di tutte le rivoluzioni, la rivoluzione francese.